News

Comunicato Stampa_Previsioni positive per l’export Pagano in Russia

Pagano News

<p> La vittoria del repubblicano Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti potrebbe colpire positivamente gli scambi con la Russia secondo i maggiori analisti internazionali.  

Dopo la notizia della sua vittoria l'indice MSCI dei paesi in via di sviluppo è crollato del 2,5% mentre l'indice della Russia è cresciuto del 1,9% e lo stesso vale per il rublo che ha acquisito valore rispetto al dollaro .

Il rinnovato ottimismo verso una crescita dell'economia russa avrà effetti indiscutibilmente positivi anche sull’export italiano, in particolare per il mercato dei beni di lusso.

La crescita dell'indice MSCI della Russia e il rafforzamento della valuta si è verificato sullo sfondo della speranza del ritiro delle sanzioni occidentali e del miglioramento delle relazioni tra Mosca e Washington. Ma anche se questo non dovesse accadere, ci si aspetta che la politica di protezionismo negli Stati Uniti non influenzerà l'economia russa, in quanto quest'ultima non dipende dal costante movimento dei capitali.

Secondo le previsioni del fondo monetario Internazionale (FMI), l'economia russa continuerà a crescere, anche se lentamente, di circa l'1%. Inoltre, come riportato da un’analisi del WSJ, l'economia della Russia è abbastanza "isolata" e questo la mette al sicuro dai rischi del mercato mentre il miglioramento delle relazioni con gli USA darà ulteriori opportunità di crescita.

L’export italiano è direttamente coinvolto da questi cambiamenti nelle relazioni con la Russia, rese molto difficili negli ultimi anni a causa delle sanzioni imposte anche dall’Europa.

La Russia rappresenta il principale mercato estero per il brand Pagano che, con  le sue costruzioni in legno di pregio, rinomate per manifattura unica e una tecnologia all’avanguardia rappresentano al meglio lo stile made in Italy nel mercato immobiliare russo.

Le prospettive di un miglioramento delle relazioni tra l’Europa e la Russia hanno già portato aumenti negli investimenti dei clienti russi nelle costruzioni Pagano.

« La ripresa del mercato Russo darà un’assoluta svolta positiva all’export italiano soprattutto per il nostro settore. Le ville Pagano rappresentano l’eccellenza made in Italy, una maggiore facilità nelle relazioni commerciali e la riduzione delle sanzioni sarebbero per la nostra azienda e per tutte le aziende italiane coinvolte in Russia, un enorme aiuto. Ci aspettiamo un aumento del 20% dei clienti nei prossimi 3 anni come effetto diretto della distensione dei rapporti Occidente/Russia post elezione di Trump» riporta l’amministratore delegato Andrea Paco Pagano.

Dal momento dell’elezione del nuovo presidente gli effetti positivi di una rinnovata fiducia verso gli scambi con l’Italia si sono già manifestati nelle numerose richieste di contatto ricevute negli ultimi mesi, circa 10% in più dello stesso periodo dello scorso anno secondo l’ufficio commerciale Pagano.

La produzione delle ville Pagano è svolta interamente in Italia, il trasferimento di tutti i materiali in loco per l’assemblaggio è un passaggio cruciale nell’esportazione del prodotto.  Un miglioramento delle relazioni Italia/Russia andrebbe ad impattare in maniera diretta nella vendita delle costruzioni Pagano.

Non basterà la sola fiducia a muovere importanti numeri negli scambi commerciali ma auspichiamo che la distensione dei rapporti si verifichi concretamente per poter trarre vantaggi concreti dall’elezione del nuovo presidente USA anche in Italia.

 

Dipartimento Comunicazione e Relazioni Esterne

Pagano

communication@pagano.it